Albero di Jesse – Illegio

Presentiamo qui la documentazione delle fasi di esecuzione della Vetrata che è rimasta esposta a Illegio, piccolo comune del Friuli, dal 12 maggio al 20 ottobre 2019.

Illegio da anni è sede, della Mostra Internazionale d’Arte, importante rassegna che propone opere di artisti provenienti dai più importanti musei d’Europa.
La Vetreria d’Arte dei Fratelli Tomanin, su commissione del curatore della mostra, Don Alessio Geretti, e del Comitato di San Floriano che la organizza e promuove, ha realizzato una vetrata che è la riproduzione della parte sommitale de L’ALBERO DI JESSE, il cui originale si trova sulla facciata della cattedrale di Chartres in Francia. La vetrata rappresenta il Cristo Maestro, “Maestri” e infatti il tema della mostra di quest’anno.
Per la realizzazione della copia ci siamo avvalsi dei rilievi fatti alla fine del milleottocento dall’architetto Jean Baptiste Lassus.
Utilizzando come base i bellissimi disegni di Lassus abbiamo rilevato, con un sistema di grafica vettoriale, le linee dei piombi delle vetrate.
Questo metodo ci ha permesso di arrivare a una fedeltà quasi assoluta dei cartoni delle vetrate.
Tutto il rimanente lavoro è stato realizzato completamente a mano, seguendo i dettami della antica tecnica della “grisaglia”, la pittura a fuoco dei vetri con cui tutte le vetrate di Chartres e delle altre cattedrali sono state realizzate. Stiamo ora lavorando alla realizzazione dell’intera vetrata.